L’ Associazione Pangea Vicenza Onlus negli ultimi 14 anni è riuscita a portare a termine numerosi progetti, in alcuni dei quali è impegnata in via continuativa. Il denominatore comune è sempre lo sviluppo della qualità della vita dei bambini per quanto riguarda la salute, l’alimentazione, l’istruzione.

ECCO LA NOSTRA STORIA

L’Associazione Pangea Vicenza Onlus nasce nell’ottobre 2003, ma in realtà ha radici ben più profonde, derivando da quello che per più di 10 anni è stato il “Gruppo Tanzania”. La storia dell’Associazione inizia infatti nel 1992, quando l’allora Parroco della Parrocchia di S.Nicola di Creazzo (VI), don Claudio Rugolotto, realizzò un gemellaggio con la parrocchia di Kunduchi in Tanzania. Il Gruppo Tanzania si è impegnato nella raccolta di fondi destinati alla costruzione di asili e scuole per favorire la crescita educativa, culturale e professionale della popolazione della Tanzania. Nel 2003  è nata l’esigenza di fare un passo in avanti per poter ampliare la capacità operativa e dare più spessore ai progetti, così è nata la Associazione Pangea Vicenza Onlus, ma nel 2007 è avvenuta una svolta radicale: ha avuto inizio una fase completamente nuova di sviluppo di progetti propri, nati dalle esigenze dei tanzaniani, portati avanti senza interventi di operatori italiani, ma con il grosso apporto di insegnanti e collaboratori tanzaniani. Sono così iniziate rilevanti iniziative di collaborazione e supporto alla Scuola Primaria Statale di Ikisa, e soprattutto la costruzione della Scuola Primaria convitto Don Bosco di Unewa: questa scuola costituisce oggi il nostro impegno primario e oltre ad essa sono molti i progetti in corso di sviluppo e attuazione.Di seguito si riepiloga in ordine cronologico il percorso di crescita dell’Associazione Pangea Vicenza Onlus:

2003

Costituzione dell’Associazione Pangea Vicenza Onlus.

2004

Adozioni a distanza di orfani, ospiti dell’Orfanotrofio Tumaini, gestito da Fausta, missionaria laica in Tanzania.

2005

Aiuto (annuale) alla parrocchia di Lupingu per la sistemazione dell’unica strada che collega il paese (piccolo paradiso terrestre situato sulle rive del lago Nyassa) al resto del mondo. Contributo alla costruzione dell’Ospedale di Ikelu.

2006 – 2007

Costruzione della scuola materna di Lupanga, in grado di accogliere 80/90 bambini.

Sostegno totale all’orfanotrofio di Imiliwaha con un piano di adozioni a distanza 

2007 – 2008

Scuola di Ikisa, progetto distribuzione latte a 400 alunni, e successivamente costruzione di alloggi per gli insegnanti, sostegno per l’acquisto di mezzi didattici, costruzione di un acquedotto, inizio opere di elettrificazione.

2008

Supporto all’Orfanotrofio di Imiliwaha, adozione a distanza di 55-60 bambini orfani.

2009

Nei pressi di Lupanga, costruzione della chiesa di Mjange dedicata a Suor Bakita.

2010 – 2011

Inizia la costruzione della Scuola Primaria Convitto “Don Bosco” di Unewa che ospiterà circa 400 alunni tutti a convitto dalla primina alla settima classe. Costruzione del dormitorio di Lupanga per i bambini che frequentano la scuola materna e contributo al nuovo laboratorio analisi.

2012

 Conclusa elettrificazione scuola di Ikisa.

2013

Prosegue la costruzione della scuola “Don Bosco” con il terzo dormitorio, altre due classi, una casa per gli insegnanti, installazione di pannelli fotovoltaici e stazione di pompaggi dell’acqua. Inizia la costruzione della biblioteca di Ikisa.

2014

Conclusa la biblioteca per la scuola di Ikisa. Unewa: costruzione di un nuovo dormitorio femminile.

2015

Unewa: nuovo impianto fotovoltaico e inizia la costruzione di abitazioni per gli insegnanti.

2016

In cooperazione con i Doctor Clown di Vicenza sono stati formati dei clown tanzaniani per l’orfanotrofio di Imiliwaha e la scuola di Unewa.

2017

Unewa: per la prima volta la settima ed ultima classe di Unewa è arrivata al diploma con voti ottimi e i ragazzi sono andati alla scuola secondaria.

2018

Allacciamento all’energia elettrica statale della scuola di Unewa e inizio di un nuovo acquedotto.

Ristrutturazione della vecchia ala dell’orfanotrofio di Imiliwaha

2019

Unewa: avvio della costruzione di una falegnameria, di una grande cucina. Imiliwaha orfanotrofio: costruzione della lavanderia e di un recinto per gli animali

2020

Unewa: costruzione della casa per il personale ausiliario della scuola e per le suore, nel frattempo ogni anno i ragazzi che si diplomano alla classe settima, possono proseguire gli studi presso le scuole secondarie con il sostegno dell’Associazione

L’Associazione Pangea Vicenza Onlus esiste in quanto esistono i volontari: moltissimi volontari hanno fatto la Storia della Associazione, hanno lasciato il segno, hanno collaborato con idee, lavoro, entusiasmo. Durante questi quindici anni di attività ci sono stati momenti di grosso entusiasmo e di relativo rallentamento, di grossa affluenza di giovani e meno giovani entusiasti di donare il loro apporto. Qualcuno va, qualcuno viene, ma il nucleo centrale degli associati ha sempre saputo portare avanti idee, progetti, realizzazioni.Se da un lato i principali attori sono stati gratificati dalla soddisfazione di realizzare i propri sogni, dall’altro l’Associazione ha dato moltissimo a tutti i partecipanti ai viaggi e alle attività in Italia e in Tanzania. Sia che il rapporto con essi sia durato il tempo di un viaggio, sia che si sia poi concretizzato in una collaborazione duratura, quello che tutti hanno ricevuto da Pangea è un arricchimento interiore, la possibilità di allargare le proprie vedute sulla vita e sul mondo, la gioia di poter partecipare a realizzare una missione…